Home / #lanostraResistenza

 

Un percorso tra immagini e documenti della Liberazione del novarese e nel Verbano-Cusio-Ossola

 

Una commemorazione virtuale (e virtuosa) del 25 aprile 

Pensando alla ricorrenza del settantacinquesimo anniversario della Liberazione, avevamo immaginato e iniziato a programmare una serie di iniziative che avrebbero dovuto svolgersi in un aprile festoso, all’aperto, con la più ampia partecipazione di tutti per ricordare, commemorare, festeggiare questa data che continua a rappresentare un momento fondamentale e irrinunciabile della nostra storia, della nostra democrazia, del nostro essere cittadini. Non potrà essere così e quando abbiamo capito che non avremmo potuto trovarci in piazza, scendere per strada, abbiamo cercato un modo perché la ricorrenza non restasse vuota, ritenendo essenziale, ancora di più adesso, rendere omaggio a chi, scegliendo, impegnandosi, sacrificandosi, ha fatto in modo che fosse a noi oggi possibile vivere in un Paese libero e democratico.

La tecnologia, che fino a poche settimane fa rappresentava un elemento di distanza sociale, trovandoci ognuno chino sullo schermo del proprio smartphone, è diventata il collante delle nostre giornate, lo strumento che ci permette di continuare, sebbene in modo tanto diverso, le nostre attività di studio, lavoro, svago.

La tecnologia sarà lo strumento con cui condurremo le celebrazioni, liberando gli archivi non in senso fisico, come avevamo progettato, ma mettendo a disposizione sulla rete, attraverso il sito web e i social immagini, filmati, interviste, documenti, manifesti, che ci permetteranno di festeggiare tutti insieme ridando senso al senso di comunità civile che deve continuare ad animarci e spronarci.

Abbiamo quindi iniziato la “riconversione” delle idee e dei materiali e abbiamo aderito alla campagna nazionale #raccontiamolaresistenza #25aprile2020 lanciata una settimana fa dall’Istituto nazionale Ferruccio Parri. Attraverso queste iniziative, che svilupperemo anche a livello locale con gli hastag #gliscattidellamemoria #storiainvetrina #ossolalibera #novaraliberata #75anniLiberazione desideriamo impegnarci perché il 25 Aprile continui ad essere un giorno di festa condivisa e un momento di riflessione, auspicando un’imminente e nuova “liberazione” e rivederci presto di persona, magari in piazza come abbiamo sempre fatto in queste occasioni.

Aggiorneremo a questo scopo la nostra home page e pubblicheremo, secondo un calendario settimanale, contenuti selezionati sul tema, cercando di dare spazio ai volti e alle voci che fecero la resistenza e la liberazione del Novarese, ai luoghi dove la rinascita democratica prese forma, attingendo anche alle fonti classiche della letteratura resistenziale e alle Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana.

Le iniziative sono realizzate grazie al contributo della Fondazione CRT.