Home / COSTITUZIONE / L’Istituto al Salone Internazionale del libro di Torino

 

Il Salone Internazionale del Libro di Torino quest’anno torna in presenza dal 14 al 18 ottobre 2021 nei Padiglioni 1, 2, 3 e Oval di Lingotto Fiere, oltre che negli spazi del Centro Congressi Lingotto, via Nizza 294. Il tema della XXXIII edizione è Vita Supernova, essendo il 2021 l’anno in cui si celebra Dante Alighieri. Anche per questa edizione tornano gli stand degli editori, gli incontri pubblici, i seminari, le lezioni, le letture, i concerti, gli spettacoli teatrali, le tavole rotonde. Scrittrici e scrittori provenienti da ogni parte del mondo, insieme agli scienziati, i filosofi, gli storici, gli economisti, i registi, gli attori, i musicisti, gli autori di fumetti, i più autorevoli ricercatori e i più brillanti divulgatori per incontrare lettrici e lettori che finalmente possono tornare nella casa di SalTo 2021. La grande offerta che da sempre caratterizza questo importante appuntamento culturale avrà un’attenzione rinnovata alla sicurezza, agli spazi, alla sostenibilità, alla digitalizzazione. A partire dalla biglietteria, che apre oggi online su salonelibro.it, per arrivare alla prenotazione di una parte di eventi, che da quest’anno sarà possibile grazie alla piattaforma SalTo+, oltre a una serie di misure ad hoc in termini di distanziamento, aerazione, controllo dei flussi, ampliamento di corridoi e spazi sia interni che esterni.

l’Istituto Storico della Resistenza “Piero Fornara” ha collaborato alla realizzazione di due eventi.

Il 14 ottobre alle 12 e alle 13.15 sarà realizzato a cura della sezione didattica il laboratorio “Paladini dell’ambiente”, rivolto alla scuola primaria. L’incontro si svolgerà al Bookstock Village.

Il 17 ottobre  dalle 15.30 alle16.30 ci sarà la presentazione del volume di Renzo Fiammetti “Il compagno Andrea. Vita e militanza socialista di Alberto Jacometti”, Interlinea 2020. Evento in Sala Arancio, Galleria Visitatori.

Per maggiori informazioni visita il sito del Salone del libro.