Home / Calendario Civile / 80° ANNIVERSARIO LEGGI RAZZIALI E SETTIMANA DELLA MEMORIA ANTIRAZZISTA

 

In questo anno scolastico ricorre l’ottantesimo anniversario delle Leggi razziali, una pagina oscura della nostra storia.
Facendo riferimento alla circolare di USR Piemonte in merito all’80° anniversario delle Leggi razziali,    http://www.istruzionepiemonte.it/a-80-anni-dalle-leggi-razziali-1938-2018-iniziative-degli-istituti-storici-della-resistenza-in-piemonte-rivolte-alle-scuole/, 

le scuole piemontesi sono state invitate a realizzare una serie di iniziative sul tema delle leggi leggi razziali. l’Istituto Piero Fornara raccoglie le iniziative organizzate dalle scuole di Novara e del VCO, analogamente a quanto stanno facendo gli altri istituti Piemontesi nei loro ambiti di pertinenza territoriale. Per la segnalazione delle iniziative, è consigliato utilizzare questa scheda 965_Scheda_LEGGI_RAZZIALI_2, da inviare compilata a didattica@isrn.it. Con il sostegno dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte.

L’Istituto Fornara ha inoltre organizzato conferenze, lezioni, corsi di formazione e momementi espositivi sul tema delle Leggi Razziali in tutto l’ambito di competenza territoriale. Le attività verranno intensificate, così come gli incontri di testimonianza con Franco Debenedetti Teglio, nella settimana 12-17 novembre 2018. Di seguto il calendario in costante aggiornamento.

9 ottobre, Gravellona (VB). Le leggi razziste italiane del 1938. Conferenza di Giovanni Cerutti per le scuole cittadine, replicata alle 21.00 per la cittadinanza presso la biblioteca civica

12 ottobre, Trecate (NO), La Svastica allo stadio. Le leggi razziali nel mondo dello sport. Conferenza di Giovanni Cerutti

12 ottobre, Oleggio  (NO)- istituto Verjus, ore 14-16, Le leggi razziali e i bambini nascosti in Europa. Lezione di Elena Mastretta.

17 ottobre, Novara, inizio del percorso di preparazione al viaggio della memoria degli studenti IC Bellini e Liceo Classico Linguistico Carlo Alberto nell’ambito del progetto “Scambi di memoria”, che continuerà fino a maggio 2019. Il percorso è coordinato dalla sezione didattica dell’istituto Fornara. Lezione di Elena Mastretta. Nella data di avvio visita alla mostra sulle espulsioni dal R. Liceo Carlo Alberto di studenti e docenti curata dal Prof. Mauro Velati. E’ possibile visitare/richiesdere in visione la mostra.

18 ottobre, Novara, aula magna istituto Omar, Le leggi razziste italiane del 1938. Conferenza di Giovanni Cerutti

31 ottobre, Novara, gli studenti IC Bellini e Liceo Classico Linguistico Carlo Alberto nell’ambito del progetto “Scambi di memoria” si preparano all’incontro con il testimone delle leggi razziali Franco Debenedetti Teglio. Lezione di Elena Mastretta.

8 novembre, Oleggio (NO), 10.00-12.30 Paul Schreiner incontra gli studenti della scuola Verjus per portare la sua testimonianza di bambino nascosto per le persecuzioni razziali in Croazia. Coordinamento storico Elena Mastretta

14 novembre, Oleggio (NO), 10.00-12.30 Paul Schreiner incontra gli studenti della scuola Verjus per portare la sua testimonianza di bambino nascosto per le persecuzioni razziali in Croazia. Coordinamento storico Elena Mastretta

15 novembre, Novara, incontro delle scuole cittadine con Franco Debenedetti Teglio, testimone delle leggi razziali presso aula magna Fauser. L’incontro è aperto alle classi che partcipano al Concorso regionale di storia contemporanea ed è stato organizato in collaborazione con la Provincia di Novara-settore istruzione, per favorire un momento di riflessione condivisa sul tema nella giornata indicata dall’Ufficio scolastico Regionale del Piemonte.

23 novembre, Novara, aula Magna istituto Fauser ore 21, incontro sulla figura di Arpad Weisz con la squadra di calcio dell’Edelweiss, con relazione di Giovanni Cerutti a partire dalla ricerca La Svastica allo stadio.

28 novembre, Trecate (NO) convegno sulle leggi razziali con Giovanni Cerutti, direttore scientifico ISRN e Rossana Ottolenghi, figlia di Becky Behar. ORE 21.00 

30 novembre, Omegna (VB), incontro delle scuole cittadine con Franco Debenedetti Teglio, testimone delle leggi razziali. L’incontro è aperto alle classi che partecipano al Concorso regionale di storia contemporanea, sede in via di definizione.

30 novembre, Omegna (VB), esposizione della mostra di Franco Debenedetti Teglio sulle Leggi razziali

E’ inoltre previsto un momento di riflessione presso le scuole cittadine di Meina (NO), intitolate ai Fratelli Fernandez Diaz, giovani vittime dell’Olocausto del Lago Maggiore e presso altri istituti scolastici.

Elena Mastretta