Home / SHOAH / LE STOLPERSTEINE A MEINA

 

gunter1

 

Il 30 agosto 2015 a Meina, una delle nove località coinvolte nella prima strage di ebrei civili in Italia, per la quale esistono ad oggi 57 vittime accertate, è stata completata la posa delle pietre di inciampo con una toccante cerimonia. Tutte le immagini utilizzate per questo articolo sono state realizzate da Leonardo Baldo, studente del Liceo Galileo galilei di Borgomanero (NO) che nell’estate 2015 ha effettuato lo stage alternanza scuola lavoro presso il nostro Istituto.

filmatobecky                                      corteomadrine

A questo monumento diffuso è dedicato l’ultimo Dossier della rivista Novecento.org: http://www.novecento.org/dossier/pietre-dinciampo-in-italia-dossier/

Per l’occasione, in prossimità delle Stolpersteine, il Comune di Meina, l’Istituto Storico Piero Fornara e la Biblioteca Civica Don Candido Tara hanno pensato di realizzare una cartellonistica dedicata, che va ad aggiungersi a quella sul tema già presente in paese e che, con l’aiuto di preziosi collaboratori, è stata tradotta in inglese e in tedesco, in modo che chiunque visiti questo sito, destinato a diventare una vera e propria area della memoria, possa venire a conoscenza della particolarità di questo episodio dell’Olocausto del Lago Maggiore.

em

 

Share This