Home / CONCORSI SCOLASTICI / I RISULTATI DEL PROGETTO NUTRIZIOPOLI PRESENTATI A NOVARA IL 27/04 e 29/04

 

Il progetto “Nutriziopoli”, nato dalla collaborazione tra APU, l’Istituto Fornara e numerosi professionisti che si sono aggiunti nel tempo, è attivo da circa 4 anni e ha coinvolto migliaia di studenti di ogni ordine e grado delle scuole di Novara e Provincia, Varese e Provincia, enti pubblici, privati. Già lo scorso anno è stato premiato come “Buona pratica” dall’Associazione Centro Studi Cultura e Società nell’ambito del Premio Premio Persona e Comunità, premio che è stato riconfermato quest’anno. 

premio persona

Nel 2015 una classe che ha partecipato al progetto e al concorso “Together in Expo” ha ottenuto il titolo di Expo Abassador.

 

 

 

Nel 2016 il progetto ha vinto il secondo posto del bando del Museo della Pasta di Roma.premiopasta

Questi risultati sono il frutto della multidisciplinarietà e interdisciplinarietà del progetto e della stretta collaborazione messa in atto, in forma assolutamente volontaria, da esperti e professionisti di vari settori, che lavorano sinergicamente, ciascuno con le proprie competenze professionali, attorno al tema dell’alimentazione.

nutriziopoli3

incontri cibo e memoria

Anche per l’anno scolastico 2015/16 APU e l’Istituto Storico, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Novara ha bandito un concorso volto alla valorizzazione dei lavori realizzati dagli studenti. Il medesimo ufficio è promotore di un convegno sul tema che si terrà il 29 aprile 2016 presso il Fauser di Novara ( info@psicologia-utile.it)

Molti dei materiali prodotti e degli eventi realizzati nel corrente anno scolastico sono documentati qui:

Nutriziopoli – Progetto Scuola Expo2015

Il Centro Studi Cultura e Società promuove seminari di Condivisione e Approfondimento, tra cui uno che si svolgerà a Novara proprio su questo progetto

Mercoledì 27 aprile 2016 ore 15::00-18,,00 Palazzo Vocchieri C..so Cavallotti 9 Novara c/o Biblioteca Ragazzi e Servizi alla Cultura del Comune

Programma:
Accredito dei partecipanti (ore 14,,45) (Durante il seminario non sono previste pause per Coffee-break)
Saluti di apertura ed interventi introduttivi (ore 15,,00–15,,30)
Alessandra Perotti (AIF Delegazione regionale del Piemonte)  Illustrazione del Seminario e uno sguardo attraverso i Progetti Ernesto Vidotto e Roberta Ottaviani (Centro Studi Cultura e Società)

Le buone pratiche (ore 15,,30–17,,30)

Le schede illustrative dei Progetti presentati durante il Seminario sono pubblicate in appendice alla Ricerca No Profit 2015 scaricabile dal sito http://culturaesocieta.gsvision.it/ nella sezione Pubblicazioni/2016

Comune di Novara – Casa Comune – Rete di competenze insubrica per lo sviluppo dei servizi di cura a domicilio  Regione Sicilia – Il valore delle regole per la prevenzione della corruzione
Regione Valle d’Aosta – Sostegno alle persone anziane e vulnerabili mediante l’adozione di soluzioni innovative  Tutti Uniti per Ylenia Aosta – Ti tengo per mano
Psicologia Utile Novara ( A RAPPRESENTANZA DI TUTTI I PARTNER DEL PROGETTO) – Nutriziopoli  Consegna Premio per la Pace (per la poesia) ad Anna Maria Balossini
Dimidimitri – Cultura e socialità attraverso l’arte circense e della giocoloria
Compagnia delle Donne SPI CGIL Novara e VCO – “Brani da Canovaccio” ovvero… Il personale è politico – Riflessioni teatrali agrodolci contro la violenza di genere
Question Time conclusivo (ore 17,,30–18,,00)
Domande ai Progetti Un sintetico “giro di tavolo” del Centro Studi Cultura e Società per individuare, con i relatori di ogni Progetto, “parole chiave”, punti di forza ed eventuali criticità da condividere con i colleghi, per offrire ai partecipanti al Seminario utili strumenti per arricchire la propria “valigetta delle idee e delle competenze”

 

Ernesto Vidotto (Coordinatore di del Centro Studi Cultura e Società)

Centro Studi Cultura e Società Tel: 011 4333348 – 347 8105522

Sede legale: via Cesana 56 10139 Torino – Sala eventi: via Vigone 52 (Torino)

Email: cultsoc@fastwebnet.it – Sito: http://culturaesocieta.gsvision.it/

 

 

 

Share This